Tutto Stranieri

DOMANDA CITADINANZA 2018

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #585 il: 09 Agosto 2021, 13:59:55 »
Ciao a tutti. Sono curioso a che punto sono le richieste di Milano? Ho fatto la domanda per residenza a maggio 2018 e sono ancora a fase 1/2. Altri?

Ciao, sono a Milano.
Ho ricevuto mio decreto a giugno e fissato l'appuntamento per il giuramento a settembre.
Ti consiglierei fortemente di contattare la Prefettura per sapere a che punto è la tua pratica. Per la maggior parte del tempo, la fase attuale della pratica non è quella riportata sul portale del Ministero.
In bocca al lupo

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #586 il: 24 Agosto 2021, 17:30:12 »
Ciao, sono a Milano.
Ho ricevuto mio decreto a giugno e fissato l'appuntamento per il giuramento a settembre.
Ti consiglierei fortemente di contattare la Prefettura per sapere a che punto è la tua pratica. Per la maggior parte del tempo, la fase attuale della pratica non è quella riportata sul portale del Ministero.
In bocca al lupo

Grazie! Quando hai contatto la prefettura, l’hai chiamata o l’hai scritta una mail o pec? Stavo pensando di chiamare ma non so se è utile o no.
Domanda di cittadinanza per residenza
Prefettura Milano
5/18 inoltra domanda
2/19 K10
2/19 Fase 1-2
2/22 Fase 3
3/22 Fase 5
3/30/22 Fase 7

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #587 il: 07 Settembre 2021, 10:51:24 »
Ciao, io prefettura di Verona, richiesta per residenza fatta a maggio 2018, sono da poco passato alla fase 3 (un paio di settimane fa ero ancora nella 1/2)..


Ciao a tutti. Sono curioso a che punto sono le richieste di Milano? Ho fatto la domanda per residenza a maggio 2018 e sono ancora a fase 1/2. Altri?
Prefettura di Verona, domanda per residenza (10 anni)
05-2018 presentazione domanda
08-2019 convocazione con consegna originali
07-09-2021 fase 3 (nuova)
13-09-2021 fase 5 (nuova)
22-10-2021 fase 7 (nuova)
Fase attuale: 7

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #588 il: 10 Settembre 2021, 11:57:49 »
Buongiorno a tutti,
scrivo per chiedervi gentilmente una mano per affrontare una situazione. In data 28/07/2021, dall'esame degli atti a disposizione dalla Prefettura di Milano, risultava assente il rapporto informativo della Questura di Milano (confermando il ritardo della Questura già comunicato durante l'accesso agli atti in sede, 29-10-2019). Ho inviato una PEC alla Questura di Milano ([email protected] - [email protected]) ma non ho ricevuto una risposta. A breve l'inter completerà i 4 anni e sono ancora nella fase iniziale. Cosa potrei fare secondo voi? Vi ringrazio di cuore, Roberto.

Prefettura di Milano
Data presentazione 24-gen-2018
Articolo 9
Lettera F
Comunicazione avvio procedimento: 29-12-2017 (con riserva)
Presentazione: Agosto 2017


Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #589 il: 13 Ottobre 2021, 18:31:20 »
-Salve , ho fatto domanda Cittadinanza x residenza in aprile 2018, Prefettura di Perugia
-A novembre 2019 mi reco in Prefettura per chiedere informazioni sull'andamento dove mi dicono che la domanda e stata inoltrata al Ministero dell'Interno e ad aprile del 2020 verrò contattato dalla Prefettura per la consegna dei dok. cartacei.
-Passato aprile 2020 mando solleciti al Ministero che risponde con messaggi automatici ed alla Prefettura di Perugia che alla fine mi risponde il responsabile ,vs settembre-ottobre 2020 ,il quale mi ferma subito dicendomi che stanno facendo le pratiche di novembre 2017 ( quindi l'addetta allo sportello mi ha detto una bugia ).
-Arriva il 2021 , la mia pratica risulta ancora in fase 1-2.
-Risollecito di nuovo senza nessuna risposta da entrambe le parti.
-L'ultimo sollecito fatto e del 11/10/2021, con risposta dalla Prefettura di Perugia la quale dice che la domanda è stata inoltrata al Ministero dell'Interno , invece il Ministero risponde con la solita risposta automatica .
-Il 12/10/2021 la pratica passa in fase 3.
(Note: in tutti questi anni ho chiesto sempre se risultassero problematiche sulla documentazione e mi è stato detto che vanno bene . Mi dicono pure che le pratiche vengono fatte in ordine cronologico e qui mi sorgono dubbi perchè ho conosciuto persone che hanno fatto domanda una settimana prima di me ed ora sono cittadini Italiani . Di conseguenza mi viene di pensare che o la mia pratica ha dei problemi , o e stata scordata e confusa con altre pratiche  , o l'ordine cronologico non vale per tutti.)
-Già il decreto Salvini ha complicato le procedure , cosa mi consigliate di fare per non arrivare a passare i famosi 48 mesi perchè l'andamento e quello.....

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #590 il: 20 Ottobre 2021, 22:41:37 »
-Salve , ho fatto domanda Cittadinanza x residenza in aprile 2018, Prefettura di Perugia
-A novembre 2019 mi reco in Prefettura per chiedere informazioni sull'andamento dove mi dicono che la domanda e stata inoltrata al Ministero dell'Interno e ad aprile del 2020 verrò contattato dalla Prefettura per la consegna dei dok. cartacei.
-Passato aprile 2020 mando solleciti al Ministero che risponde con messaggi automatici ed alla Prefettura di Perugia che alla fine mi risponde il responsabile ,vs settembre-ottobre 2020 ,il quale mi ferma subito dicendomi che stanno facendo le pratiche di novembre 2017 ( quindi l'addetta allo sportello mi ha detto una bugia ).
-Arriva il 2021 , la mia pratica risulta ancora in fase 1-2.
-Risollecito di nuovo senza nessuna risposta da entrambe le parti.
-L'ultimo sollecito fatto e del 11/10/2021, con risposta dalla Prefettura di Perugia la quale dice che la domanda è stata inoltrata al Ministero dell'Interno , invece il Ministero risponde con la solita risposta automatica .
-Il 12/10/2021 la pratica passa in fase 3.
(Note: in tutti questi anni ho chiesto sempre se risultassero problematiche sulla documentazione e mi è stato detto che vanno bene . Mi dicono pure che le pratiche vengono fatte in ordine cronologico e qui mi sorgono dubbi perchè ho conosciuto persone che hanno fatto domanda una settimana prima di me ed ora sono cittadini Italiani . Di conseguenza mi viene di pensare che o la mia pratica ha dei problemi , o e stata scordata e confusa con altre pratiche  , o l'ordine cronologico non vale per tutti.)
-Già il decreto Salvini ha complicato le procedure , cosa mi consigliate di fare per non arrivare a passare i famosi 48 mesi perchè l'andamento e quello.....
Ciao ,  pure io ho fatto la domanda a Perugia il 19/04/2017 . Due anni fa mandai un sollecito perché ancora non mi avevano convocata per gli originali . Dopo due settimane mi convocarono , dopo 1 anno rimandai un’altro sollecito ma niente solo che la pratica stava al ministero per la fase conclusiva . Alla fine della favola , il 30 luglio mi mandarono un 10 bis , per i redditi , ovviamente con la crisi di adesso erano un po’ bassi .Mandai le memorie tramite una Avvocatessa , tempo un mese la mia pratica è cambiata , ora sono nella fase 5 , spero che possa essere positivo  . Spero che non ti capita la stessa cosa . In bocca al lupo .

hasso

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #591 il: 15 Novembre 2021, 13:01:40 »
Ciao a tutti.

Volevo chiedere gentilmente la vostra attenzione per domandare come poter procedere per consultare (di nuovo) la mia pratica di cittadinanza Italiana (con domanda inoltrata nel 2018, tramite Consolato ovvero dall'Estero e non in Italia) su internet nello specifico sito web erogato/contribuito dal Ministero dell'Interno Italiano.

In passato utilizzavo questo portale (http://nullaostalavoro.dlci.interno.it/) per compilare la pratica/domanda di cittadinanza Italiana, inviare la pratica/domanda e tramite medesimo portale consultare la pratica/domanda.

Se ho capito bene il vecchio portale è stato, nei ultimi tempi, sostituito o aggiornato con uno nuovo che riporta l'indirizzo di questo sito qui https://portaleservizi.dlci.interno.it.

Pertanto volevo chiedere una vostra conferma (sicuramente molto più esperta della mia in materia, dato che negli ultimi anni ho seguito molto poco la mia pratica) a ciò che precedentemente ho scritto.

Ovvero a quale portale debbo fare riferimento per consultare regolarmente la mia pratica/domanda di cittadinanza Italiana inoltrata/inviata digitalmente nel lontano 2018 (tramite il vecchio indirizzo o sito internet).

Se l'attuale portale di riferimento a Compilazione della domanda, invio della domanda e consultazione della domanda (ovvero dove poter vedere le varie famose 7 Fasi) è https://portaleservizi.dlci.interno.it allora ho un piccolo problema  ??? .

Perché nel sito https://portaleservizi.dlci.interno.it l'accesso (se ho capito bene) è esclusivamente riservato a coloro che hanno in possesso un Account SPID. Dato che attualmente non sono in possesso di un Account SPID, come posso fare per accedere e vedere la mia pratica?

Sono obbligato ad avere un accesso o conto SPID per vedere/monitorare la mia pratica? Se si come posso fare per avere un conto SPID se attualmente sono residente all'estero e sono in possesso di documentazione diversa da quella italiana (se ho capito bene vengono richiesti una serie di credenziali/documenti di origine Italiana; come carta di identità, codice fiscale e quant'altro)?

Vi ringrazio in anticipo per le vostre ulteriori risposte e il vostro contributo a risolvere questo mio piccolo quesito.

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #592 il: 16 Novembre 2021, 13:51:13 »
Ciao a tutti.

Volevo chiedere gentilmente la vostra attenzione per domandare come poter procedere per consultare (di nuovo) la mia pratica di cittadinanza Italiana (con domanda inoltrata nel 2018, tramite Consolato ovvero dall'Estero e non in Italia) su internet nello specifico sito web erogato/contribuito dal Ministero dell'Interno Italiano.

In passato utilizzavo questo portale (http://nullaostalavoro.dlci.interno.it/) per compilare la pratica/domanda di cittadinanza Italiana, inviare la pratica/domanda e tramite medesimo portale consultare la pratica/domanda.

Se ho capito bene il vecchio portale è stato, nei ultimi tempi, sostituito o aggiornato con uno nuovo che riporta l'indirizzo di questo sito qui https://portaleservizi.dlci.interno.it.

Pertanto volevo chiedere una vostra conferma (sicuramente molto più esperta della mia in materia, dato che negli ultimi anni ho seguito molto poco la mia pratica) a ciò che precedentemente ho scritto.

Ovvero a quale portale debbo fare riferimento per consultare regolarmente la mia pratica/domanda di cittadinanza Italiana inoltrata/inviata digitalmente nel lontano 2018 (tramite il vecchio indirizzo o sito internet).

Se l'attuale portale di riferimento a Compilazione della domanda, invio della domanda e consultazione della domanda (ovvero dove poter vedere le varie famose 7 Fasi) è https://portaleservizi.dlci.interno.it allora ho un piccolo problema  ??? .

Perché nel sito https://portaleservizi.dlci.interno.it l'accesso (se ho capito bene) è esclusivamente riservato a coloro che hanno in possesso un Account SPID. Dato che attualmente non sono in possesso di un Account SPID, come posso fare per accedere e vedere la mia pratica?

Sono obbligato ad avere un accesso o conto SPID per vedere/monitorare la mia pratica? Se si come posso fare per avere un conto SPID se attualmente sono residente all'estero e sono in possesso di documentazione diversa da quella italiana (se ho capito bene vengono richiesti una serie di credenziali/documenti di origine Italiana; come carta di identità, codice fiscale e quant'altro)?

Vi ringrazio in anticipo per le vostre ulteriori risposte e il vostro contributo a risolvere questo mio piccolo quesito.

https://portaleservizi.dlci.interno.it/AliCittadinanza/ali/home.htm
Eccoti il link giusto per accedere all'estero. Non ti serve un Spid, anche dopo dicembre puoi continuare con le tue vecchie credenziali.  Lo Spid sarà obbligatorio solo per chi è residente in Italia.
Dove hai presentato domanda, in quale periodo, e in quale fase sei?
Domanda per residenza 24/09/2016- Forli-Cesena
K10 2/10/2016
Terza fase 25/09/2018
10/2018 Seconda fase
26/11/2018 4 fase
3/12/2018 fase 4 con ?
10 maggio 2019 fase 5
20/06/2019 fase 7. In attesa decreto.
27/08/2019 Decreto notificato
19/09/2019 Giuramento

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #593 il: 17 Gennaio 2022, 19:31:49 »
Salve a tutti,
mia moglie ha presentato domanda di cittadinanza per matrimonio il 26-11-18, l'assegnazione del codice K10/C è avvenuta il 07-06-19 ed infine la consegna dei documenti originali presso la Prefettura di Bergamo il 18-06-19.
Visto che da allora sono passati due anni e mezzo senza nessun avanzamento nella pratica, cosa bisognerebbe fare per ricevere qualche aggiornamento?
Ho letto sul sito del ministero di mandare una PEC, è il momento giusto per farlo?

Grazie in anticipo per il prezioso aiuto!
Cittadinanza Matrimonio - Bergamo
26/11/18 - presentazione domanda online
07/06/19 - rilascio codice K10/C e fase 1
18/06/19 - Presentazione originali

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #594 il: 18 Gennaio 2022, 12:26:21 »
Ciao, Io ho fatto la domanda per matrimonio il 29/10/2019 e finora non ho nessuna risposta. Ho mandato delle mail e PEC e niente risposta... Coraggio.
Domanda presentata: 29/10/2019
Assegnazione K10: 28/11/2019
Fase 1/2: dal 28/11/2019
Consegna documenti originali: 06/11/2020

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #595 il: 19 Gennaio 2022, 13:36:54 »
Ciao, Io ho fatto la domanda per matrimonio il 29/10/2019 e finora non ho nessuna risposta. Ho mandato delle mail e PEC e niente risposta... Coraggio.
Grazie per la condivisione.
Proverò a mandare una PEC per vedere se ottengo qualche aggiornamento sulla pratica, incrociamo le dita!
Cittadinanza Matrimonio - Bergamo
26/11/18 - presentazione domanda online
07/06/19 - rilascio codice K10/C e fase 1
18/06/19 - Presentazione originali

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #596 il: 20 Gennaio 2022, 13:20:41 »
puoi sempre provare, ma dubito che risponderanno...
Domanda presentata: 29/10/2019
Assegnazione K10: 28/11/2019
Fase 1/2: dal 28/11/2019
Consegna documenti originali: 06/11/2020

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #597 il: 20 Gennaio 2022, 18:50:03 »
puoi sempre provare, ma dubito che risponderanno...
Ho inviato la PEC e per mia sorpresa ho ricevuto la risposta sotto dopo appena un minuto, immagino si tratti di una risposta automatica. Per caso qualcun altro ha ricevuto questa risposta? Quale sarebbe il servizio di ascolto telefonico a cui si riferiscono?
Grazie per l'aiuto.


"La concessione della cittadinanza e' un atto di alta amministrazione e richiede la piena discrezionalita' dell'Amministrazione, che deve valutare il rispetto dei requisiti di legge e la capacita' dell'interessato di integrarsi nel tessuto nazionale, osservandone i valori fondanti. Le domande di cittadinanza sono in numero molto elevato e vengono esaminate in un procedimento articolato, che comporta la verifica di requisiti complessi che coinvolgono varie amministrazioni e sono di particolare rilievo per la sicurezza dello Stato. Sin dalla presentazione telematica della domanda, il richiedente puo' avere ogni informazione utile sullo stato della pratica attraverso il collegamento informatico al Portale Servizi cittadinanza, ora anche mediante IOAPP. E' inoltre attivo un servizio di ascolto telefonico dedicato, che raccoglie segnalazioni degli utenti e attiva interventi propulsivi. La partecipazione del richiedente al procedimento di cittadinanza e' garantita con la massima attenzione, nelle forme e con le modalita' previste dalle disposizioni vigenti, anche in materia di digitalizzazione dell’attivita' amministrativa. Il termine di conclusione dei procedimenti di cittadinanza e' di 24 mesi, prorogabile fino a un massimo di 36, salvo che per le domande presentate prima del 20 dicembre 2020, per le quali vige quello di 48 mesi. I termini del procedimento rappresentano il limite massimo di conclusione, la quale si realizza molto frequentemente ben prima della scadenza, quando la pratica non presenta necessita' di approfondimenti istruttori, spesso legate anche a disattenzioni degli interessati. La stragrande maggioranza delle pratiche in istruttoria e' infatti lontana dalla scadenza dei termini. La trattazione delle domande avviene generalmente nel rispetto dell'ordine cronologico e dei vincoli ordinamentali, con l’accuratezza e la competenza che un atto cosi' rilevante richiede."
Cittadinanza Matrimonio - Bergamo
26/11/18 - presentazione domanda online
07/06/19 - rilascio codice K10/C e fase 1
18/06/19 - Presentazione originali

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #598 il: 25 Gennaio 2022, 14:15:00 »
Si è una risposta automatica. Io non ho mai ricevuto nessuna risposta né tramite pec né tramite email normale. Ti dico io cosa devi fare: o aspetti, o cerchi qualche conoscenza nella tua prefettura che faccia in modo che la tua pratica venga conclusa subito. Altrimenti non vedo cosa si puo' fare di fronte a un sistema amministrativo come questo.
Domanda presentata: 29/10/2019
Assegnazione K10: 28/11/2019
Fase 1/2: dal 28/11/2019
Consegna documenti originali: 06/11/2020

Re:DOMANDA CITADINANZA 2018
« Risposta #599 il: 27 Gennaio 2022, 12:45:57 »
Buongiorno, ho presentato la domanda di cittadinanze nel 28/11/2018 , sono ancora in fase 1 ma vorrei chidere se a qualche uno gli successo come me, in pratica mi ha chiamato la questura per fare le foto e il impronta digitale ,nonestante che ho appena fatto il aggiornamente a la carta di soggiorno . Grazie