Tutto Stranieri

Titolo di soggiorno per gravidanza

Amedeo

  • *****
  • 1914
Re: Titolo di soggiorno per gravidanza
« Risposta #15 il: 04 Aprile 2012, 16:38:44 »
Mi piace molto quando un moderatore riesce a dare risposte per me.   Specialmente su questa domanda a cui non avrei saputo rispondere con certezza.

Un salutone,
Amedeo

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

e-mail (solo casi riservatissimi): [email protected]

Action

  • *****
  • 1070
Re: Titolo di soggiorno per gravidanza
« Risposta #16 il: 04 Aprile 2012, 23:19:27 »
Visto che interessa come domanda amplio le info.Appena ho due minuti liberi dal lavoro posto qualcosa di più specifico.
In linea di massima l'assegno di maternità viene rilasciato a cittadine italiane,comunitari e extracomunitarie in possesso di cds CE o 30/2007.Viene richiesto entro 6 mesi dalla data di nacità del bimbo/a.Ovviamente non deve essere una mamma lavoratrice(in quel caso ci pensa il datore di lavoro).Viene fatto un calcolo ISEE per verificare se si ha diritto o no(requisiti di reddito e quant'altro).Ne esistono 2 tipologie di richiesta
1-fatto al Comune di residenza
2-fatto all INPS
L'importo e di circa 1500 €(cent più o meno).Di solito le richieste fatte al Comune vengono evasi per importi minori(visto la scarsa disponibilità di soldi che i comuni hanno) per poi fare una seconda richiesta all'INPS per integrazione parte mancante.Consiglio vivamente di richiedere direttamente quello dellInps per 3 motivi semplici:
a-si richiede direttamente nei caf senza dover far trafile ad aspettare consegna moduli (pratica di 20-30 minuti neanche)
b-sai subito che la tua pratica va a buon fine con quello che ti spetta( è ovvio se si rientra nei parametri)
c-si rischia di perdere tempo ad avere quello del comune che non si sa quanti soldi ti da e quindi passano i 6 mesi(quindi la parte integrata dall'Inps non si può più richiedere)

ATTENZIONE:Visto le nuove normative sulla tracciabilità sopra i 1000€ occorre essere intestatarie o co-intestatarie di un c/c altrimenti non vi possono pagare(prima si poteva tramite assegno o ritiro in posta)


Re:Titolo di soggiorno per gravidanza
« Risposta #17 il: 15 Maggio 2014, 20:50:11 »
Salve, volevo porre il quesito al contrario.. sono cittadina italiana incinta di cittadino ecuadoriano, tra l'altro ho problemi con la gravidanza che mi costringono a casa e quindi, necessito assolutamente avere il padre qui con me. Volevo sapere se ci sono delle procedure particolari, credo che essendo cittadina italiana in stato interessante, di avere diritto ad avere il padre qui anche per via dei problemi che sto avendo. Chiaramente tutto dimostrabile... indicazioni? Grazie..

Intore

  • ***
  • 127
Re:Titolo di soggiorno per gravidanza
« Risposta #18 il: 21 Maggio 2014, 17:30:18 »
Devi fare la procedura per richiesta del visto per il futuro padre :D  :D
"Ignorànzia lègis non excùsat"

Re:Titolo di soggiorno per gravidanza
« Risposta #19 il: 25 Luglio 2014, 15:09:42 »
Salve, volevo sapere se qualcuno sa cosa succede se partorisco all'estero (Ecuador) mentre mi trovo in maternità obbligatoria.(vorrei sapere se certificando all'estero la nascita del bimbo, posso usufruire della maternità fino ai 4 mesi del bimbo) contratto di lavoro a tempo indeterminato e sono in possesso di carta di soggiorno illimitata. Mio marito e io siamo di cittadinanza ecuadoregna

grazie mille  ;)

Re: Titolo di soggiorno per gravidanza
« Risposta #20 il: 11 Dicembre 2014, 22:26:25 »
ciao amedeo. se la mia fiqlia vieni a trovarmi ed parturisci qui in italia di  qualle citadinanza diventa neonato? ed la madre avra la possibilita  per ricevere il permesso di soggiorno o pure no?

Re:Titolo di soggiorno per gravidanza
« Risposta #21 il: 12 Dicembre 2014, 19:32:34 »
ciao amedeo. se la mia fiqlia vieni a trovarmi ed parturisci qui in italia di  qualle citadinanza diventa neonato? ed la madre avra la possibilita  per ricevere il permesso di soggiorno o pure no?

Non so di che nazionalità tu sia in ogni modo il bambino non sarà italiano.